Gen 02, 2017

EMILIO COLONNA

E’ in un giorno di pioggia che l’ho scoperto Emilio Colonna.

“ La prima volta che provai l’esperienza di entrare in un laboratorio di pellami fu da bambino con mio padre. Quell’odore quasi violento che mi abbracciò allora è rimasto per anni impresso nella mia memoria. “

dice Emilio, appena gli chiedo e tutta questa pelle ?

Ed in effetti appena entrata nel suo laboratorio questo ho respirato, l’odore della pelle; violento, caldo, rude, vissuto.

E parlandoci ho scoperto una persona fantastica, un’artigiano di quelli che ti raccontano di un mondo fatto di manualità, gesti ripetuti, passione, scoperta giorno dopo giorno, di voglia di sperimentare sempre.

Emilio comincia presto a lavorare nel mondo degli orologi di lusso e poco dopo la folgorazione della pelle (come dice Lui) Calda, viva ma anche invecchiata.

Poi la decisione di unire i suoi due amori orologi e pelle e dare vita a natovintagestyle ( http://natovintagestyle.it ) linea di cinturini in pelle invecchiata.

Lavorata e colorata con il suo stile con il suo modo di vedere la pelle perché come dice Emilio “ Montare un Cinturino sul proprio orologio, indipendentemente dal suo pregio, significa fare una scelta ben definita di gusto, donare al proprio segnatempo un aspetto ed un “sapore” che solo i Cinturini nato Vintage possiedono “ .

Ma quello che ho trovato in questo negozio Artigiano va ben oltre.

Emilio la pelle la manipola, la ama, la cura, la rende morbida la caratterizza.

E allora trovi borse, cinte, anelli, bracciali un mondo che non finirei mai di scoprire perché è un modo che rappresenta un uomo con un gusto ed uno stile ben definito.

Emilio veste abiti con il concetto ”Caraceni” ( Noto sarto degli anni ’20 con indiscussa perfezione sartoriale), indossa Cravatte di Hermes e calza scarpe inglesi ha un cuore da artigiano, da operaio come quello del padre ma il suo gusto è innato.

Ora non vi resta che andarci da Emilio (Via Scandriglia, 12 – Roma ) e assaporare i profumi e il calore che solo posti come il suo possono trasmettere.

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy